sabato 18 ottobre 2008

Alienità - II

In un momento di maggior calma, temo di dover aggiustare il tiro.
Gli alieni brutti sono fantasticheria.
Rimangono invece ricordi di un mondo diverso, bello e dolce. Che non va via.
E gli alieni brutti scompaiono, perché erano un'idea, un falso, una proiezione di sé, e lasciano il posto a una nuova possibilità.

2 commenti:

babs ha detto...

Questa alienità bella mi piace, la riconosco, è l'alterità... umana come me.

Francesco Troccoli ha detto...

Sì...