venerdì 8 gennaio 2010

La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo – il film.

Non perdete tempo (e ossigeno) a sbuffare ed esprimere un rimprovero per l’inesattezza commessa da chi scrive, perché dietro il presunto errore si nasconde un preciso principio: fra le pagine di questo blog non leggerete mai quella pessima prova di adattamento in lingua italiana del titolo di questo film, peraltro ben nota. Ma di questo parleremo oltre.
Audrey Niffenegger, autrice del romanzo da cui il film è tratto, ci aveva detto (qui) che preferiva evitare commenti sul film. A quel tempo il film era ancora in preparazione, ma interpellata nuovamente, Audrey ha comprensibilmente rinnovato il suo diniego. Leggi tutto...
Posta un commento