venerdì 19 febbraio 2010

L'isola di Odino.

Gli autori scandinavi pubblicati da Iperborea continuano a sorprendere. Confesso che un titolo così altisonante, complice la riproduzione in copertina di un’antica mappa marinara, mi aveva indotto a temere lo scatenarsi tumultuoso dell’ennesima trama fantasy in chiave nordica in senso stretto, con tanto di divinità arboree e personificazioni delle forze della natura in entità più o meno legittimamente sacre.
Forse a questo punto diviene doveroso prendere invece in considerazione l’ipotesi che una simile idea della cultura nordica stia al Nord Europa più o meno come lo sterotipo della pizza e degli spaghetti (magari condite con un paio di note di mandolino) sta alla gastronomia nostrana... leggi tutto
Posta un commento